Traiettorie Liquide

Quarta Traiettoria - I Ghiacciai​

HOME / TRAIETTORIE / QUARTA TRAIETTORIA

Lo scioglimento dei ghiacciai comporta l’innalzamento del livello del mare e la drammatica riduzione delle riserve d’acqua sulle quali si basa la vita degli ecosistemi.

A giugno 2020, al termine di una splendida stagione agonistica culminata con la vittoria della Coppa del Mondo Generale, Federica è salita fino a raggiungere il ghiacciaio vallivo dei Forni dello Stelvio, il secondo più grande d’Italia: uno scenario straordinario, di grande bellezza e messo a durissima prova dalle azioni dell’uomo. Nel 1800 il ghiacciaio copriva una superficie di 20 km², nell’arco di un secolo ha perso metà della sua superficie.

Il drammatico scioglimento del ghiacciaio dei Forni dello Stelvio rappresenta un’importante cartina di tornasole dello stato di inquinamento del nostro Pianeta e degli effetti più evidenti dei cambiamenti climatici in atto. La grande produzione di CO₂, la deforestazione e lo sfruttamento spropositato di combustibili fossili stanno provocando un generale aumento delle temperature globali, con una conseguente riduzione dei ghiacci artici ed antartici, nonché un progressivo scioglimento dei grandi ghiacciai montani.

Lo scioglimento dei ghiacciai ha moltissime conseguenze sul Pianeta, con gravi effetti sull’ecosistema nel suo complesso: aumento del livello dei mari, stravolgimenti climatici, aumento fenomeni metereologici estremi, riduzione della biodiversità e alterazione della catena alimentare. Lo scioglimento dei ghiacci aumenta inoltre il livello di inquinamento dell’ambiente stesso attraverso il rilascio di sostanze accumulate e stratificate negli anni.

> 0 km²
superficie di ghiacciai dello stelvio sciolta nell'ultimo secolo
- 0 %
di ghiacciai negli ultimi 150 anni sulle alpi italiane
+ 0 °C
crescita del riscaldamento medio ogni 10 anni

Il dietro le quinte della Traiettoria 4

“La situazione è drammatica sia per le temperature sempre più alte provocate dai gas serra, sia per il darkening, lo scurimento dovuto all’inquinamento industriale, alla fuliggine degli incendi, ai detriti, alle polveri ed alla plastica, per cui i ghiacci riflettono meno le radiazioni del sole. Lo scatto di Giuseppe mi ritrae su questo ghiacciaio bellissimo e struggente, con un abito bianco prodotto in materiale di scarto, un mantello tricolore e la Coppa del Mondo in mano. Una sagoma che può richiamare la Statua della Libertà: ho vinto e realizzato il sogno della mia vita e, tramite questo trofeo, voglio attirare ancora di più l’attenzione delle persone sul problema dell’ambiente.
Altri scatti mi immortalano invece nella piscina termale, con lo sfondo meraviglioso delle montagne e del ghiacciaio: ancora una volta acqua e natura, il focus sulla montagna messa a rischio per sottolineare quanto sia importante preservare la natura, l’acqua e il territorio circostante.”

FEDERICA BRIGNONE

Scopri le altre traiettorie

Prima Traiettoria

Tutte le vie dell’acqua portano al mare dove confluisce e si riversa tutto ciò che l’acqua ha raccolto e trasportato lungo il suo tragitto.

Seconda Traiettoria

L’inquinamento dovuto alla plastica degli oceani sta mettendo in pericolo la vita della fauna e della flora marina.

Terza Traiettoria

Il lago è un ecosistema a rallentatore, la via lenta dell’acqua dove inquinamento e i rifiuti si accumulano compromettendo l’intero ecosistema.

Quinta Traiettoria

Il Pianeta Terra si trova in condizioni pessime a causa di un’atmosfera disastrata. L’unica soluzione per la salvezza è la decarbonizzazione.

Scopri le altre traiettorie

Prima Traiettoria

Tutte le vie dell’acqua portano al mare dove confluisce e si riversa tutto ciò che l’acqua ha raccolto e trasportato lungo il suo tragitto.

Seconda Traiettoria

L’inquinamento dovuto alla plastica degli oceani sta mettendo in pericolo la vita della fauna e della flora marina.

Terza Traiettoria

Il lago è un ecosistema a rallentatore, la via lenta dell’acqua dove inquinamento e i rifiuti si accumulano compromettendo l’intero ecosistema.

Quinta Traiettoria

Il Pianeta Terra si trova in condizioni pessime a causa di un’atmosfera disastrata. L’unica soluzione per la salvezza è la decarbonizzazione.
Invito a mostra Traiettorie Liquide 2022